Fiav

Tolleriamo ogni richiesta. Al centesimo.

La progettazione dei cicli di lavorazione FIAV viene effettuata in base alle esigenze geometriche, meccaniche e metallurgiche del cliente. Vengono quindi elaborati dall’ufficio tecnico i progetti per le attrezzature atte a realizzare il prodotto finito, costruite internamente dal reparto attrezzeria, con le più moderne macchine utensili e ad elettroerosione.
L’impiego di una speciale rettifica consente l’ottenimento a partire da attrezzature più precise, di tolleranze centesimali sui profili.
Sia le filiere per la trafilatura a freddo, che i cilindri per la laminazione sono testati attraverso prove tecnologiche e geometriche, mentre il controllo e la verifica delle quote viene effettuato mediante proiettore di profili.